Previene I Movimenti Accidentali

Da oggi è possibile interbloccare il rimorchio alla baia di carico per evitare movimenti accidentali del mezzo durante le operazioni di carico e scarico ad un costo nettamente inferiore rispetto ai prodotti finora in commercio.

Salvo previene i movimenti accidentali degli automezzi nelle baie di carico ed elimina la necessità di ricorrere a procedure scritte. I conducenti possono tenere le chiavi del proprio mezzo e i carrellisti non perdono mai il controllo della situazione.

 

Che cosa? Perché? Come?

Di che cosa si tratta e a cosa serve?

Salvo previene i movimenti accidentali e non autorizzati dei mezzi articolati durante le operazioni di carico e scarico delle merci nelle baie di carico.

Perché è importante?

Perché nel settore della logistica si verificano vari incidenti nel corso dell'anno dovuti a movimenti accidentali dei mezzi.

Il caso più frequente è il seguente: •Il conducente entra in retromarcia nella baia di carico. •Il carrelista inizia a scaricare la merce dal rimorchio. •Il conducente si accorge di avere schiacciato la targa del veicolo e torna in cabina per allontanare l'automezzo dalla baia di carico proprio mentre il carrellista esce in retromarcia dal rimorchio. •Risultato? Carello e carrelista precipitano al suolo.

Quali vantaggi offre rispetto ai prodotti già in commercio?

Salvo obbliga l'operatore/il conducente del mezzo ad eseguire alcune operazioni prima di potere avviare la fase di carico o scarico del mezzo, eliminando pertanto gli incidenti causati dall'errore umano. La maggior parte dei prodotti di questo tipo attualmente in commercio vengono utilizzati nell'ambito di prassi prescritte, ossia procedure che dovrebbero essere adottate, ma che non prevedono obblighi esterni che ne assicurano l'implementazione.

Basti pensare ai cunei bloccaruote: DOVREBBERO essere installati sempre prima di iniziare le operazioni di carico/scarico, ma l'osservanza di questa disposizione dipende interamente dalla serietà del conducente dell'automezzo e dalle misure adottate dalle varie aziende per garantire la sicurezza dell'area di lavoro.




Disponibile in due versioni, Salvo è compatibile con gli impianti frenanti di Regno Unito (Susie), Europea (Palm) e USA (Gladhand).